Logo

Tel. 051 22.51.96 - Fax 051 19.98.40.99
Via Irnerio, 14 - 40126 Bologna

Attualmente sei su:

Ricerca Immobili Per








  • - (EUR)

  • -


4768

Notizie

Non ci sono articoli nella bacheca.

Rent to Buy

Il metodo più sicuro per acquistare casa in tempi difficili

L'attuale crisi del mercato immobiliare ha favorito la diffusione, anche in Italia, di questa innovativa metodologia di compravendita, di provenienza anglosassone, grazie alla quale è possibile:

1) entrare subito nella nuova abitazione versando un piccolo acconto e rinviando l’accensione del mutuo;
2) salvare ogni mese metà dell’affitto convertendolo in acconto sul prezzo di acquisto;
3) mantenere il prezzo bloccato per 3 anni, potendo così accendere il mutuo in un momento più favorevole o dopo aver venduto un altro immobile usato.

Cos'è il "Rent to Buy"

Il “Rent to Buy” è un “programma preparatorio all’acquisto” che consente di entrare subito nell’immobile che si è scelto di acquistare, senza però andarlo a rogitare e senza quindi accendere il mutuo; si blocca il prezzo per 3 anni versando un acconto, volutamente non troppo elevato, perché la formula è finalizzata proprio ad abbassare la soglia di liquidità necessaria per acquistare casa.

Questo acconto è comunque destinato ad incrementarsi grazie ai successivi versamenti mensili, il cui importo è più o meno simile a quella che sarebbe stata la rata del mutuo che però, in questa fase, non è ancora stato acceso; queste somme saranno in parte imputate ad affitto ed in parte ad acconto prezzo, il quale andrà a sommarsi all’acconto versato inizialmente, generando così un “effetto leva” che porterà l’accantonamento totale, al termine del programma “Rent to Buy”, ad un valore più consistente ed in linea con i parametri che le banche richiedono per erogare il mutuo.

Unitamente a ciò si andrà anche a creare uno “storico creditizio” per l’acquirente, il quale sarà un domani in grado di documentare al mondo bancario che, durante il programma “Rent to Buy”, ha già puntualmente sostenuto un esborso mensile leggermente superiore alla rata del mutuo che va a richiedere: egli è quindi un “cliente collaudato” e con un rating ottimale.

Il “Rent to Buy” è inoltre la soluzione ideale per coloro che, prima di acquistare un nuovo immobile, devono venderne uno usato. Acquistando il nuovo immobile con il “Rent to Buy” possono abitarlo da subito, liberando così l’usato per svuotarlo, ritinteggiarlo e venderlo, senza fretta, al miglior prezzo. Una volta rogitato l’usato potranno intestarsi il nuovo immobile come prima casa.

Il “Rent to Buy” non e’ l’affitto con riscatto

A differenza dell’obsoleto affitto con riscatto, il “Rent to Buy”, grazie all’utilizzo di una contrattualistica molto più evoluta e trascritta dal Notaio, garantisce pienamente l’acquirente, anche nel caso estremo del fallimento dell’impresa venditrice o, se a vendere è un privato, nel caso in cui il bene venga aggredito da una ipoteca giudiziale o da un pignoramento.

Diversamente dall’affitto con riscatto, che espone l’acquirente al rischio di perdere tutte le somme accantonate nel caso in cui, per un qualsiasi incidente di percorso, non sia più in grado di completare l’operazione di acquisto, il “Rent to Buy” prevede invece una contrattualistica aperta e facilmente cedibile a terzi, al fine di garantire un adeguato “paracadute” all’acquirente che non potesse o non volesse concludere l’operazione di acquisto per qualsiasi motivo.

Paolo Giacopini, titolare di questa agenzia immobiliare, prevedendo per i prossimi anni, una grande diffusione di questa innovativa e vantaggiosa metodologia di compravendita, ha scelto di entrare a far parte del team di Specialisti “Rent to Buy Consulting”, creato e guidato da Andrea Russo, il professionista di Verona che, dal 2009, ha introdotto il “Rent to Buy” in Italia e che oggi ne è il massimo esperto a livello nazionale.

Grazie all’esperienza di Andrea Russo nel “Rent to Buy”, Paolo Giacopini, suo allievo diretto, è in grado di offrire un servizio di consulenza assolutamente unico e completo a tutti i privati cittadini che intendono acquistare o vendere un immobile, con la formula “Rent to Buy”, nella massima sicurezza e tranquillità.

Il servizio di consulenza è anche ovviamente rivolto alle imprese di costruzione ed alle agenzie immobiliari che vogliono distinguersi nel mercato offrendo alla loro clientela una soluzione innovativa, vantaggiosa e gestita da professionisti altamente esperti e super partes.

Per approfondire i dettagli tecnici della metodologia di compravendia “Rent to Buy” si consiglia di visitare il sito www.renttobuyconsulting.it: esso rappresenta il più ampio ed autorevole compendio di informazioni sull’argomento.